martedì 18 ottobre 2016

L'inverno si avvicina..riscaldiamoci come una volta.

L'inverno si avvicina è tempo di coprirsi, è tempo di scoprire il piacere che procura la lana naturale con il freddo.
Abbiamo perso l'abitudine ad indossare fibre naturali e non ne conosciamo le caratteristiche vere e ci stupiamo quando scopriamo che la lana naturale non fa sudare, che si adatta alla temperatura corporea senza surriscaldarla ma portandola all'equilibrio perfetto,  assorbe l'umidità,  non si bagna sotto la pioggia e con le basse temperatire si gonfia e respira e produce calore...del resto i Tuareg vestono lana naturale sotto i loro abiti blu indaco e in Abruzzo gli anziani indossano ancora la maglia di lana a pelle anche in estate..come una volta!!
Provare per credere e per scoprire un mondo!
Capi realizzati a crochet
Design Roberta Castiglione
Lana d'Abruzzo 4:4000
http://creakitshop.com/Filati-e-Altro/Filati
Condividi/Segnala questo articolo

2 commenti:

polepole 18 ottobre 2016 10:37  

Il modello col megabottone è bellissimo! Metterò in moto mamma, lei ama lavorare la lana vera! :)

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP