lunedì 8 giugno 2009

[Notizie/News]L'Hub un posto magico per il mondo tessile!

Ed ecco un'altro posto magico, uno di quei posti che vorrei avere almeno nella stessa città se non sotto casa, uno di quei posti in cui respirare, vivere e sentire la creatività in tutte le sue forme. Qui la creatività si può apprendere, vivere, vedere o vendere e alla fine anche acquistare./A magic place to visit in Milan. L'HUB, to make and sale your creativity ideas, to participate in courses, to meet artist and artisans.


E' L'Hub a Milano un negozio, un laboratorio, un'associazione la cui mission è "trasmettere la passione per il mondo tessile" e... "E di trasmetterla offrendo una risposta diversa per legare creazione, produzione e vendita di prodotti"./The L'HUB mission is convey the passion to texil world and convey it offering a different answer to join together creation, production, and sales of products.

Al L'HUB, puoi realizzare il tuo prodotto e venderlo. Qui puoi partecipare a workshop e imparare nuove e antiche tecniche artgiane. Qui puoi acquistare manufatti di artisti e artigiani dediti al riciclo. Qui puoi ascoltare storie di uomini e arti..ma qui soprattutto "attraverso il network produttore-artigiano-creativo-consumatore favoriamo uno scambio continuo di stimoli tra chi pensa, realizza o acquista il prodotto". To l'HUB you can make your product and sell it. You can participate in a course to learn new and ancient craft. Here you can buy handmade recycle products from artists and crafsmen. But overall through producer-creative craftsmen-customer network at L'HUB you can share ideas between handmakers and customers.

E questo ovviamente è ciò che più mi piace di questo magico luogo la possibilità di creare un prodotto in maniera condivisa facendolo nascere scambiando fra loro saperi e tecniche, pensiero e manualità, domanda e offerta.../I love this kind of place that offer this opportunity to share the birth of a product!

Ovviamente, come sempre ho espresso direttamente alla sua fondatrice, Barbara Z. F. il mio desiderio di scrivere di questo magico spazio e lei ha accolto la proposta e inviato le foto che vedete. La ringrazio per aver accettato./L'Hub is an idea of Barbara Zucchi Frua. I asked her permission to write this post and she accepted sending me all the images that I show you.
(Tutto il materiale contenuto in www.l-hub.it è protetto da copyright e appartiene a L'HUB srl e altri autori. È vietata la riproduzione anche parziale.)



Per chi ha la fortuna di vivere a Milano e dintorni, visitate la sezione dei laboratori per poter partecipare alle iniziative in programma per i prossimi mesi. QUI.Here the next Workshop organized to L'HUB coming months.








Presto spero, visiterò L'HUB. Mi piacerebbe che nascesse qualche idea insieme a loro e chissà forse una nuova linea di Scarpine...un'evoluzione in linea con la condivisione..e la magia!
Condividi/Segnala questo articolo

13 commenti:

matilda 09 giugno 2009 00:13  

che dire? io che condivido il tuo deserto sogno...
matilda

Perline e bottoni 09 giugno 2009 07:04  

Che posto meraviglioso! Anche io ho sempre sognato un posto così. Non c'è niente di più stoolante che creare in compagnia, chiacchierando e divertendosi. Baci baci. La mia stagione balneare sta iniziando! Se continui a fare la nomade fermati nella mia "oasi" alla Medusa.

Ely 09 giugno 2009 08:55  

spero davvero che il tuo desiderio si avveri, e grazie per avermi fatto conoscere questo luogo è magico peccato abitare a Lecco e non poterci andare sempre... ma chissà...

elena fiore 09 giugno 2009 18:48  

La zona Navigli è tutta un trionfo di botteghe, laboratori e negozi con prodotti handmade. Questa è la famosa Milano di cui ti parlavo un annetto fa quando tu ne eri rimasta delusa.
Lì poi ci sono dei cortili con gente che dipinge, gente che espone, set di film. Quella è la Milano che amo.
Viva e creativa.
Come te e come me :-)

Bacione, ciao

Fata Bislacca 09 giugno 2009 20:16  

Splendida segnalazione, ora vado a guardarmi il link. Ti auguro che qualcuno abbia l'ispirazione di aprire anche dalle tue parti un posto tanto ispirato!!! Un grandissimo abbraccio, tua Bisly

Elisa 09 giugno 2009 22:01  

Si piacerebbe anche a me che a verona ci fossero luoghi un po' così ...invece...nada...
vedrò se riesco a farci una capatina visto che al momento ho tanto free time...ahahahh

Il filo magico 09 giugno 2009 22:03  

...E io che sono di Milano, non lo conoscevo...!
Grazie per la segnalazione!!
Appena possibile ci faccio un salto!
Concordo con Elena... è in una delle zone più vive e creative di Milano...da non perdere!
Bacioni,
Elisa

AnnaDrai 10 giugno 2009 12:06  

Milano ha un sacco di angoletti nascosti, laboratori artigiani, attività parallele al grande business che sembra imperversare.
Io putroppo Milano l'ho lasciata anni fa senza rimpianti, ma queste (oltre agli affetti) sono le cose che mi mancano di più: quel micro brusio di attività e creatività che non appiattisce e non ci rende tutti uguali ed omologati.
Grazie per la condivisione di questo posto, quando andrò a trovare i miei ci farò un salto ;)

manuscrap 10 giugno 2009 20:33  

che meraviglia!!!!!!! andando nel posto che ci segnala Elena a Delft ci si potrebbe prima fermare qui... adesso preparo l'itinerario :)))) che bei luoghi e che miseria qui... avessi la possibilità, mi piacerebbe proprio aprire un posto così... nella prossima vita!

Carola 11 giugno 2009 22:30  

Ti auguro di veder realizzato questo desiderio, questo posto è meraviglioso e non avrei mai pensato che a Milano ci fossero posti simili...

Simona Gargiulo 12 giugno 2009 00:43  

Che posto meravigliosooooooo....grazie per averlo condiviso...semmai dovessi andare a Milano farò una tappa obbligata con le pupe in questo splendido posto!!!;-)
un bacione e complimenti per le pizze!!!Simona

Tatti 12 giugno 2009 15:31  

Dovrebbero fare una legge...:in ogni città obbligatorio realizzare parchi pieni di alberi e almeno un posto come l'Hub ogni tot abitanti.....ecco!
Un abbraccio
Tatti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP